La fotografia di ritratto nel mio studio fotografico di Pescara, di una mamma in cinta con il proprio marito, li intendo sempre mantenendo la personalità di chi sto fotografando, nella complicità di coppia, evitando tendenze o immagini oramai stereotipate da anni. Per me la fotografia è prima di tutto la documentazione temporale di un evento, della vita delle persone, delle famiglie che mi scelgono come fotografo. Lavorare in studio mi piace molto, cosi come all’aperto, ma qui posso controllare e usare sapientemente la luce. Realizzo ritratti nei miei viaggi in Italia e all’estero, durante eventi live, ad artigiani, artisti e musicisti.